Profile Photo

Antonello Perillo


Caporedattore Centrale Responsabile TGR RAI della Campania.
Giornalista professionista dal 1988

Ama la famiglia, i libri, i dischi (rock, pop, jazz e new age), i film (su tutti "Blade runner"), Capri e il calcio

Filosofo (o giudice?) mancato

Tifa per Napoli e per il Napoli

“Una lunga notte” tutta da leggere: due bellissimi racconti di Alessandra D’Antonio e Maurizio De Giovanni

“Una lunga notte” tutta da leggere: due bellissimi racconti di Alessandra D’Antonio e Maurizio De Giovanni

10922491_832099406857196_217520201866797806_n

Due racconti, uno più bello dell’altro. Storie di nottate napoletane che, se le leggerete, vi resteranno impresse nella memoria e nel cuore. Un’idea davvero originale e al tempo stesso ben riuscita. Il libro che questa settimana vi consiglio s’intitola “Una lunga notte”, edizioni CentoAutori, ed è composto da due racconti separati ma uniti da un sottile filo conduttore, quello della napoletanità e di due notti a dir poco speciali. Il primo testo segna il brillantissimo esordio letterario di Alessandra D’Antonio ed ha per protagonista il giovane garzone di un bar di piazza Trieste e Trento che, tra calcio e camorra, si ritrova al centro di un’intricata storia più grande di lui. Il secondo testo porta la firma di uno degli scrittori italiani più affermati, Maurizio De Giovanni, ed è ambientato nella Napoli dell’80 scossa dal terremoto ma, come sempre, straordinariamente viva.

Antonello Perillo

Commenti

commenti